Archive for the ‘news’ Category

Inattese visioni

Posted on: Aprile 9th, 2023 by Francesca Chiappero No Comments

Galleria Gracis, Milano
Piazza Castello Sfrozesco 16

14 prile – 1° giugno 2023

La Galleria Gracis, in collaborazione con la galleria Photo & Contemporary di Torino, è lieta di annunciare la mostra “Inattese visioni” dedicata a Paolo Mussat Sartor, interprete dell’evoluzione artistica dell’Arte Povera e dell’arte moderna e contemporanea, ma anche raffinato e colto protagonista nell’ambito della fotografia di ricerca. In mostra circa 20 stampe fotografiche di grande e medio formato ai sali d’argento con interventi pittorici con pigmenti a olio, tutti esemplari unici tratti dalle serie delle Figure, delle Rose, delle Gambe, degli Asimmetrici e dei Paesaggi.

La Rivoluzione siamo noi

Posted on: Luglio 12th, 2022 by Michele Russo No Comments

LA RIVOLUZIONE SIAMO NOI
Camera, Centro per la Fotografia Torino
A Cura di Ludovico Pratesi

14 luglio – 2 ottobre 2022

CAMERA presenta La rivoluzione siamo noi. Arte in Italia 1967-1977, curata da Ludovico Pratesi e organizzata e promossa da Archivio Luce Cinecittà  in collaborazione con CAMERA, una mostra che si propone di raccontare l’evoluzione dell’arte in Italia dal 1967 al 1977, attraverso una ricca documentazione fotografica realizzata da fotografi del calibro di Claudio Abate, Mimmo Jodice, Paolo Pellion, Paolo Mussat Sartor offrendo uno sguardo diretto e partecipato su eventi che hanno ridefinito i canoni dell’arte contemporanea internazionale.

In questo periodo, sulla spinta delle contestazioni del ’68, l’arte esce dalle gallerie e dai musei per entrare a contatto con la vita quotidiana, spesso con opere strettamente collegate ai profondi cambiamenti sociali e politici in atto, che si concretizzano anche nelle continue e sempre più frequenti contaminazioni con il teatro, il cinema, la letteratura e la poesia.

In questo frangente storico la fotografia diventa indispensabile per raccontare e documentare pratiche altrimenti effimere. Attraverso 150 immagini provenienti dagli archivi delle gallerie e dei fotografi che parteciparono a questi eventi, ritraendo mostre, performance, dibattiti e azioni, la mostra racconta l’evoluzione di una scena internazionale che vede l’Italia al centro della cultura artistica del tempo. Paolo Mussat Sartor e Paolo Pellion raccontano l’avventura dell’Arte Povera a Torino, nelle gallerie Sperone, Tucci Russo e Christian Stein.

La Rivoluzione siamo noi

Posted on: Luglio 12th, 2022 by Michele Russo No Comments

LA RIVOLUZIONE SIAMO NOI
Camera, Centro per la Fotografia Torino
A Cura di Ludovico Pratesi

14 luglio – 2 ottobre 2022

CAMERA presenta La rivoluzione siamo noi. Arte in Italia 1967-1977, curata da Ludovico Pratesi e organizzata e promossa da Archivio Luce Cinecittà  in collaborazione con CAMERA, una mostra che si propone di raccontare l’evoluzione dell’arte in Italia dal 1967 al 1977, attraverso una ricca documentazione fotografica realizzata da fotografi del calibro di Claudio Abate, Mimmo Jodice, Paolo Pellion, Paolo Mussat Sartor offrendo uno sguardo diretto e partecipato su eventi che hanno ridefinito i canoni dell’arte contemporanea internazionale.

In questo periodo, sulla spinta delle contestazioni del ’68, l’arte esce dalle gallerie e dai musei per entrare a contatto con la vita quotidiana, spesso con opere strettamente collegate ai profondi cambiamenti sociali e politici in atto, che si concretizzano anche nelle continue e sempre più frequenti contaminazioni con il teatro, il cinema, la letteratura e la poesia.

In questo frangente storico la fotografia diventa indispensabile per raccontare e documentare pratiche altrimenti effimere. Attraverso 150 immagini provenienti dagli archivi delle gallerie e dei fotografi che parteciparono a questi eventi, ritraendo mostre, performance, dibattiti e azioni, la mostra racconta l’evoluzione di una scena internazionale che vede l’Italia al centro della cultura artistica del tempo. Paolo Mussat Sartor e Paolo Pellion raccontano l’avventura dell’Arte Povera a Torino, nelle gallerie Sperone, Tucci Russo e Christian Stein.

PAOLO MUSSAT SARTOR “VISIONI”

Posted on: Ottobre 20th, 2021 by Michele Russo No Comments

VISIONI
Photo & Contemporary
Torino 

In esposizione 25 stampe fotografiche di piccolo formato ai sali d’argento con interventi pittorici

15 settembre – 30 novembre 2021

Dopo aver per anni elaborato particolari tecniche pittoriche a olio e pigmenti e di viraggio sulle carte fotografiche in b/n, Paolo Mussat Sartor crea esemplari unici di stampe di grande fascino e poesia in cui il tema del viaggio, della visionarietà, del nomadismo interiore emergono in oniriche e delicate immagini, quasi miraggi soffusi, che ci mostrano vedute di paesaggio e scorci di città misteriose e sorprendenti. Rivelazioni di un viaggiatore al volante della sua macchina, immerso in una dimensione solipsistica, quasi febbrile; un viaggio senza sosta attraverso l’ossessione allucinata della fotografia come metafora di un percorso esistenziale ad inseguire una bellezza celata, intravista per un attimo e poi improvvisamente scomparsa.

Immagini oscure e sognanti di Praga, con austeri ed eleganti palazzi sospesi e campanili volanti alla maniera di Chagall, o di Lisbona, malinconica e sfuggente verso l’oceano con le sue famose scale e  strade in discesa, prima della sua consacrazione definitiva nei film di Alain Tanner e Wim Wenders. O ancora Parigi e le città italiane, Venezia con riflessi dorati, la domestica e clandestina Torino, ma anche una Roma anni’70, percorsa timidamente dall’artista in auto, quasi incapsulato nel suo abitacolo, che diventa parte della composizione.

 

Cattedrali Industriali Padova

Posted on: Settembre 23rd, 2019 by editor No Comments

CATTEDRALI INDUSTRIALI
Gabriele Basilico e Paolo Mussat Sartor
Palazzo del Monte di Pietà, Padova
A cura di Jiewen Xiao, Carlo Sala e Davide Sparti

22 settembre – 27 ottobre 2019

L’esposizione Cattedrali industriali mette in dialogo l’opera di due maestri della fotografia italiana contemporanea, Gabriele Basilico con la celebre serie Ritratti di fabbriche (1978-80) e Paolo Mussat Sartor con un eccezionale corpus di fotografie inedite del 1975 intitolato Industrial Sanctuaries; le architetture industriali di Milano e Torino nelle immagini dei due autori sono inaspettatamente monumentali, prive della presenza umana e cariche di fascino.

Gabriele Basilico ha ritratto una periferia milanese silenziosa dove gli edifici sono raffigurati – per usare le parole dell’autore – “in modo sorprendentemente scenografico” attraverso una visione frontale che ne impone una presenza ‘plastica’ e nitida degli esterni. Paolo Mussat Sartor ha invece lavorato all’interno di una fonderia della FIAT a Torino (sua città natale) realizzando degli scatti particolarmente suggestivi in un deposito di rottami dove trucioli, pezzi di lamiera e tondini sembrano divenire forme estetiche. Attraverso queste due visioni dissonanti, il progetto espositivo racconta di un’Italia industriale che in quegli anni stava profondamente cambiando e a tratti scomparendo.

La mostra è realizzata in collaborazione con il Museo di Fotografia Contemporanea di Cinisello Balsamo.

 

Rivoli

Posted on: Agosto 26th, 2019 by editor No Comments

IL FEMMININO TRA REALTÀ E ALLEGORIA
Casa del Conte Verde, Rivoli, Torino

06 settembre – 06 ottobre 2019

Il femminino tra realtà e allegoria è il titolo della mostra realizzata dalla Città di Rivoli, in collaborazione con l’Associazione Culturale Magica Torino, che si terrà a Rivoli, presso la Casa del Conte Verde.

Il corpus delle opere selezionate da Barbara Colombotto Rosso e Alex Donadio, curatori della mostra, in parte pittoriche ed in parte fotografiche, mette in luce le tracce del femminino in sei artisti che lo hanno espresso con opere cariche di simbologie e riferimenti culturali interessanti, superando spesso l’idea che il femminino esista solo in relazione alla natura femminile.
Enrico Colombotto Rosso, Sergio Minero, Raffaele Ponte Corvo, Plinio Martelli, Carlo Mollino, Paolo Mussat Sartor parlano tutti di femminino più che di femminile, nonostante le linee sinuose che definiscono i corpi disegnati o i chiaroscuri che creano i volumi nelle immagini.

Premio Michetti

Posted on: Giugno 25th, 2019 by editor No Comments

70° PREMIO MICHETTI
Attraversamenti tra arte e fotografia
MUMI – Museo Michetti di Francavilla al Mare
A cura di Anna Imponente e Claudio Cerritelli

13 luglio – 30 settembre 2019

Il Premio Nazionale di pittura F.P. Michetti nasce nel 1947 in onore di Francesco Paolo Michetti pittore di Francavilla al Mare.

Industrial Cathedrals Torino

Posted on: Novembre 26th, 2018 by editor No Comments

INDUSTRIAL CATHEDRALS
Presentazione del libro fotografico di Paolo Mussat Sartor
Maschietto editore 2018
A cura di Jiewen Xiao e Davide Sparti
GAM, Torino

Mercoledì 12 dicembre 2019

Insieme all’autore interviene Pier Giovanni Castagnoli, già Direttore della GAM Torino

La serie fotografica realizzata da Paolo Mussat Sartor nel 1975 in una fonderia della FIAT, luogo emblematico nella storia dell’industrializzazione italiana, appare per la prima volta nel libro Industrial Cathedrals.

Con sguardo delicato e intimo, Paolo Mussat Sartor mostra la cruda bellezza ma anche la sofferenza di un luogo topico nella storia dell’industrializzazione italiana, una fonderia della Fiat ormai scomparsa. Industrial Cathedrals nasce da una ‘casuale riscoperta’ iconografica: Paolo Mussat Sartor, alla fine di un incontro con alcuni appassionati della sua arte, estrae una misteriosa scatola dal magazzino da cui emerge la serie completa, fino ad oggi inedita, di fotografie realizzate presso una fabbrica Fiat negli anni Settanta ormai in disuso, di cui l’artista si era dimenticato per lunghi anni.

 

Tucci Russo 3 maggio 2018

Posted on: Maggio 3rd, 2018 by editor No Comments

CONTATTO
Paolo Mussat Sartor – Robin Rhode
Galleria Tucci Russo, Chambres d’Art, Torino

3 maggio – 28 luglio

Night fever

Posted on: Marzo 22nd, 2018 by editor No Comments

NIGHT FEVER
Designing Club Culture 1960-Today
Vitra Design Museum, Weil am Rhein


17 marzo 2018 – 9 settembre 2018