Galleria Minini

ANSELMO/MUSSAT SARTOR
Galleria Massimo Minini
Brescia

Opening 1st October 2016


Paolo Mussat Sartor abita a Torino da sempre e, per una coincidenza del destino, si è trovato a condividere con tutti i grandi dell’Arte Povera quell’esperienza. Naturalmente Il merito è suo. Quanti hanno sfiorato o incrociato gli stessi destini, gli stessi artisti, senza accorgersene. Lui, Paolo, invece è riuscito a stabilire una complicità con gli artisti suoi compagni di strada. Ed ha capito subito l’importanza di quanto stava accadendo a Torino tra la fine dei Sessanta e l’inizio dei Settanta.

Nella mostra con Giovanni Anselmo, Mussat Sartor presenta ritratti della seconda generazione, quelli corretti, dipinti, abbassati con il colore (sovente con il solo nero). Nelle fotografie recenti del soggetto rimane visibile il volto, la testa; tutto il resto sparisce. Il soggetto non ha più un mestiere, è lui, da solo con se stesso, sembra l’immagine riflessa in uno specchio affumicato che nasconde tutto.

Massimo Minini